Progetto

Sapienza Sustainable University Mobility Plan (SUMP)

Eventi e Campagne di Sensibilizzazione Reti Stradali Sicure Sistemi di Mobilità Sostenibile

CTLup ha sviluppato il Sustainable University Mobility Plan per l’Università La Sapienza di Roma nell’ambito del Piano Urbano Mobilità Sostenibile della città di Roma

Italy

Il SUMP è lo strumento pianificatore della Sapienza verso una mobilità sostenibile. Allinea l’Ateneo agli standard Europei e Internazionali in materia di mobilità, si coordina con il Piano Urbano della mobilità sostenibile (PUMS) di Roma Capitale e risponde alle richieste del Decreto del Ministero dell’Ambiente.

Il problema

La Sapienza è un grande polo attrattore per studenti italiani e internazionali. Gli spostamenti dalle province del Lazio e all’interno della stessa Capitale verso l’Università non sono agevolati dal complesso sistema trasportistico regionale e dalla presenza di molte sedi della Sapienza dislocate in 22 macro aree di Roma Capitale. La Sapienza intende realizzare politiche e interventi di mobility management accademico e dotarsi di strumenti di pianificazione per incentivare la mobilità sostenibile e migliorare gli spostamenti degli studenti e di tutto il personale che gravita nelle sedi dell’Università.

Il nostro approccio

Nella prima fase del SUMP è stata condotta una vasta indagine sui comportamenti di mobilità di studenti e personale, che ha permesso sia di conoscere il quadro di mobilità dell’Universo Sapienza, sia di evidenziarne le principali criticità. Attraverso una piattaforma informatica è stato somministrato un questionario a 107.340 studenti e 23.101 dipendenti che svolgono attività di studio o lavoro nelle sedi Sapienza dislocate sul territorio della Capitale. Nella seconda fase del SUMP è stato redatto il Piano vero e proprio, con l’individuazione delle strategie e degli interventi che saranno implementati negli anni a venire. La definizione degli interventi ha tenuto conto degli indirizzi strategici emanati dalle Nazione Unite, dalla Commissione Europea, dalla Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile (RUS), dal PUMS di Roma Capitale. Gli interventi del SUMP vogliono incentivare la mobilità sostenibile, favorendo l’uso del mezzo pubblico o in condivisione, limitando l’accesso agli edifici universitari delle autovetture private ad alimentazione tradizionale e sensibilizzando su valori e comportamenti di mobilità al fine di favorire l’innovazione e il cambiamento tecnologico e organizzativo. L’ultima fase del SUMP ha riguardato la definizione delle modalità di realizzazione e monitoraggio degli interventi stessi.

Servizi

Sistemi di Mobilità Sostenibili
Reti Stradali Sicure
Eventi e campagne di sensibilizzazione


 

Location

Roma


Beneficiario
  • Studenti e personale dell’Università La Sapienza

Anno di completamento

2020


Link

https://www.uniroma1.it/it/pagina/sustainable-university-mobility-plan

Scopri altri progetti