Eleonora Meta

Eleonora Meta

Ruoli attuali

  • Assegnista di Ricerca presso il DICEA della “Sapienza” – Università di Roma
  • Socio della Start-up Sapienza CTL-up

Laureata in Ingegneria Edile/Architettura, si occupa principalmente di pianificazione e modellizzazione dei trasporti, mobilità sostenibile e sicurezza stradale. Ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Infrastrutture e Trasporti a febbraio 2018 con una tesi sull’analisi e il monitoraggio del livello di sostenibilità del sistema dei trasporti nelle città italiane mediante la costruzione e l’uso di un indicatore composito. Collabora con il CTL dal 2014, lavorando sia a progetti internazionali che nazionali.

Principali esperienze

In ambito internazionale, ha recentemente collaborato ai seguenti progetti:

  • AfCFTA – Study on the Implications of the African Continental Free Trade Area for Demand of Transport Infrastructure and Services in African Countries (United Nations Economic Commission for Africa UNECA), per la valutazione degli effetti della introduzione del trattato di libero scambio commerciale fra i Paesi africani sui sistemi di trasporto nazionali ed internazionali.
  • SaferAfrica (Commissione Europea DG RESEARCH), per la creazione di una Piattaforma di Dialogo scientifica/istituzionale, che consenta di migliorare la conoscenza delle problematiche di incidentalità stradale in Africa e di definire politiche e interventi per ridurre il numero dei morti e feriti.
  • ADAS&ME (Commissione Europea, DG RESEARCH) che sviluppa dispositivi ADAS che si adattano allo stato del guidatore e all’ambiente mediante l’uso di sistemi HMI e sistemi di guida automatica per diversi tipi di veicoli: automobile convenzionale ed elettrica, camion, autobus, moto.
  • SafetyCube (Commissione Europea, DG RESEARCH) per la creazione di un sistema di supporto alle decisioni sulla sicurezza stradale (DSS) europeo per responsabili politici e tecnici che permetta di scegliere strategie, misure e approcci efficaci per ridurre gli incidenti stradali.
  • BeSafe (Commissione Europea DG EAC), per l’introduzione della ricerca sulla sicurezza stradale nel sistema universitario della Bielorussia, la creazione di Master sulla sicurezza stradale, lo sviluppo di politiche nazionali per la riduzione dell’incidentalità.

In ambito nazionale:

  • PRMTL – Piano Regionale della Mobilità, Trasporti e Logistica della Regione Lazio (Regione Lazio)
  • Realizzazione del Piano di Gestione e Ottimizzazione della mobilità della rete viaria regionale in concessione Astral S.p.A. (Regione Lazio).

Oltre alle esperienze sopracitate collabora anche a diversi progetti nell’ambito dei piani di attuazione del Piano Nazionale della Sicurezza Stradale per diversi comuni italiani, svolgendo attività di formazione per tecnici comunali e di educazione per gli studenti, Road Safety Inspection (secondo il DLgs 35/11) e valutazioni di impatto sulla sicurezza stradale di nuovi schemi di circolazione viaria (secondo la direttiva UE 2008/96).